CARMAGNOLA (TO). Cappella di Sant′Antonio abate

L’edificio si colloca a ridosso del centro cittadino, Via del Porto 50, presso l’incrocio con Via San Francesco di Sales. L’edifico è ubicato in posizione isolata con orientamento a est.
https://goo.gl/maps/4iHFNCcakMgDgVV97

 

Dalla lettura delle linee architettoniche e dall’articolazione spaziale interna, si risale allo stile tardo rinascimentale dell’edificio, pertanto la costruzione è riconducibile alla fine del XVI secolo.

La cappella ha impianto ad aula unica su base rettangolare, a tre campate. I soffitti sono a volta del tipo a botte lunettata. Le campate sono separate da archi a sesto ribassato poggianti su paraste laterali. Cornicione modanato percorre tutto il perimetro e divide in due registri lo spazio verticale. La composizione della facciata principale presenta due lesene culminati con timpano triangolare. Il portone ligneo di accesso, a due battenti, è fiancheggiato da due finestrelle ovoidali ed è sormontato da un timpano triangolare. Il campanile a vela si appoggia sulla muratura perimetrale ed è coperto da falda inclinata con struttura in legno e manto di copertura in coppi. Nel complesso l’edificio presenta buono stato conservativo.

Internamente la cappella è tinteggiata di bianco, con rivestimento ligneo alle pareti, fin sotto al cornicione perimetrale.
Sulla volta è presente tondo raffigurante l’effige di Sant’Antonio da Padova.

Sulla parete di fondo, al di sopra del portone di ingresso è posto un quadro raffigurante Sant’Antonio abate.

La parete presbiteriale ospita il quadro che raffigura sant’Antonio abate con la Madonna.

 

Immagini e informazioni da:
http://www.chieseitaliane.chiesacattolica.it/chieseitaliane/AccessoEsterno.do?mode=guest&type=auto&code=52290

Data compilazione scheda: 20–12–2021
Rilevatore: AC


Provincia Torino
Regione Piemonte

Categorie: Intitolazioni, Schede