CORIO (TO): Cappella di Sant’Antonio abate

Frazione sant’Antonio, lungo la strada che collega Corio a Ritornato.
https://goo.gl/maps/TW7fKPeNPNyVUM266

 

Le caratteristiche tipologiche e costruttive dell’edificio sono riconducibili alle cappelle pastorali costruite nelle Valli del Canavese tra il Seicento e il Settecento.
La cappella è citata nel 1727-1731 nella visita pastorale dell’arcivescovo Arborio Gattinara sotto l’intitolazione di “Sant’Antonio abate in regione Villa”.
L’edificio viene ampliato nel 1853, raggiungendo le sue forme attuali.
Nella seconda metà del Novecento è stata eseguita una manutenzione straordinaria della cappella che è stata in parte è stata ridipinta e ristrutturata internamente.

Edificio a pianta rettangolare ad aula unica, suddivisa in due campate voltate a botte, e conclusa da abside semicircolare, coperta da semicupola a tre spicchi. Anteposto all’aula è presente un portico. Struttura in muratura portante di pietra, intonacata internamente e sulla facciata, a vista sui fronti laterali; il tetto è a doppia falda, con copertura in lose.

La facciata presenta fronte a capanna, riquadrato da paraste angolari e concluso da timpano triangolare. Al centro del fronte si apre il portone d’ingresso, affiancato da due finestre rettangolari e sormontato da una terza finestra, anch’essa rettangolare. Ai lati dell’apertura superiore sono dipinti la Madonna col Bambino, a sinistra, e Sant’Antonio Abate, a destra.
La cappella è officiata in occasione della festa del santo titolare.

L’altare, in muratura dipinta, è posto a separazione tra la navata e l’abside; ai lati dell’altare sono presenti due passaggi, con tende, per l’accesso all’abside, utilizzata come sacrestia. Al di sopra dei passaggi sono collocate due statue: Sant’Antonio Abate a sinistra, la Madonna col Bambino a destra.
Sulla parete absidale è posta la pala d’altare, raffigurante la Madonna col Bambino, Sant’Antonio Abate e San Giuseppe.

Immagini e info da:
http://www.chieseitaliane.chiesacattolica.it/chieseitaliane/AccessoEsterno.do?mode=guest&type=auto&code=55747

Data compilazione scheda: 21 – 12 – 2021
Rilevatore: AC


Provincia Torino
Regione Piemonte

Categorie: Intitolazioni, Schede