Dr Giorgio M Baratelli. Il Fuoco di Sant’Antonio.

Il culto taumaturgico di Sant’Antonio Abate per la malattia del “fuoco sacro” ha origini nel XII secolo nel Delfinato francese, quando, nella piccola chiesa di La Motte-Saint Didier, vicino a Vienne, dove il santo era venerato, si assistette alla prodigiosa guarigione di alcune persone affette da quella patologia che pregavano sulla sua tomba…

Leggi tutto nell’allegato: Fuoco Sant Antonio 5 _1_

Autore: Dr Giorgio M Baratelli – gmbaratelli@yahoo.it

Categorie: Studi e Ricerche