MASSERANO (BI), frazione Rongio Superiore. Chiesa di Sant’Antonio abate

Piccola cappella che sorge lungo il ciglio della Provinciale per Brusnengo.
https://goo.gl/maps/YwY3cMwKKbuPbkUM6

 

La costruzione dell’oratorio risale al 1697, come indicato in facciata, eretta per voto come protezione contro la peste e per devozione al Santo protettore del bestiame.

Durante la visita pastorale del 1747 il vescovo di Vercelli mons. Giovanni Solaro vide il manufatto in pessimo stato a causa delle numerose inondazioni subite dal torrente Bisingana, ordinò quindi la chiusura della chiesa.
Tra 1950 e 1980 furono eseguiti lavori di restauro e rifacimento: si completarono l’ala sinistra, la sacrestia ed il campanile contenente una piccola campana; si conosce poco al riguardo, si tratta di una serie di interventi dei fedeli.

L’interno è un vano di dimensioni modeste con un altare in muratura sormontato da un affresco raffigurante la Madonna con Sant’Antonio.

 

Link:
http://www.chieseitaliane.chiesacattolica.it/chieseitaliane/schedaca.jsp?sercd=62834

Data compilazione scheda: 27/12/2021
Rilevatore: AC


Provincia Biella
Regione Piemonte

Categorie: Intitolazioni, Schede