ORTA SAN GIULIO (NO). Basilica di San Giulio, affresco di s. Antonio abate

Lago d’Orta. Isola di San Giulio.

 

Per la storia e descrizione dell’edificio rimandiamo a:
http://archeocarta.org/orta-san-giulio-no-basilica-di-san-giulio/

 

La Basilica conserva affreschi di varie epoche, spesso non facilmente databili. Esempio eclatante di queste difficoltà interpretative è l’affresco di sant’Antonio abate del terzo pilastro della navata sinistra: per molti decenni ritenuto la più antica pittura datata della chiesa; negli ultimi anni è stata invece proposta, e ampiamente accettata, la lettura della data posticipata di un secolo, non più il 1421, bensì il 1521. Questo slittamento temporale ha comportato logicamente una revisione dell’autore dell’affresco stesso, attribuito prima a Tommaso Cagnola, poi successivamente alla sua bottega e in particolare a Sperindio Cagnola, autore di altri affreschi della Basilica.
Il Santo ha la mano destra nel gesto di benedizione, la sinistra regge il bastone con la campanella. Vari graffiti alla base della figura, come in altri dipinti nella Basilica, riportano date di pestilenze o altri eventi.

 

Immagine e info da:
http://www.liceogalileiborgomanerogozzano.edu.it/index.php?option=com_content&view=article&id=133&Itemid=227


Provincia Novara
Regione Piemonte

Categorie: Immagini, Schede