SANZENO (Tn), fraz. Banco. Chiesa di Sant’Antonio abate

Banco si trova a poca distanza da Sanzeno, lungo la strada che porta al lago di Santa Giustina.
La Chiesa è in Via Sant’Antonio abate. https://goo.gl/maps/UHALvx3Dk5fd9crf8

Nel cuore del piccolo borgo rurale, si trova la parrocchiale di S. Antonio Abate, in stile gotico e con un portale di gusto rinascimentale.
All’interno due belle cariatidi, con resti di affreschi del secolo XV.
Altri affreschi, più recenti, sono del 1938, ad opera di Carlo Bonacina, compreso una raffigurazione di sant’Antonio abate nella parte destra dell’abside (vedi fig. 1 in basso).

La costruzione dell’edificio originario si realizzò probabilmente nel XIV secolo e il ciclo di affreschi che conserva all’interno risale a quel periodo. La chiesa venne citata per la prima volta nel 1376.  All’inizio del XVIII secolo la struttura fu resa più solida con l’aggiunta di nuove pareti a barbacane. Un importante lavoro di restauro venne poi realizzato nel 1895 per ovviare alle infiltrazioni di umidità.
Nel 1922 fu realizzato un intervento fortemente criticato perché, con l’ampliamento della sala e l’allungamento della navata, la facciata originale venne demolita e con essa andarono perduti le parti affrescate che l’adornavano.

 

 

Rilevatore: Feliciano Della Mora

Data ultima verifica sul campo: 05/08/2008 – aggiornam.  15 dicembre 2021