MANIAGO (Pn), loc. Fratta. Chiesa di Sant’Antonio abate

Via S. Antonio, 21 – Telefono: 0427 730112

 

Un piccolo oratorio dedicato a Sant’Antonio abate venne eretto nel 1582 e consacrato il 9 settembre di quello stesso anno. Si ha notizia che tra il 1744 e il 1750 il campanile venne costruito addossato al lato sinistro della facciata. Ottenuta la licenza vescovile nel 1775 il vecchio edificio venne demolito per procedere alla costruzione di una nuova chiesa, della quale nel 1777 venne benedetto il coro e nel 1785 l’intera costruzione ultimata.
Oggi la chiesa, restaurata dopo i danni del sisma del 1976, presenta una facciata dalle linee semplici con portale riquadrato in pietra serena, affiancato da due finestre rettangolari, sovrastato da una lunetta semicircolare e sormontato da un timpano ribassato.
L’ambiente interno ad aula unica culmina nel coro, cui si accede dall’arco trionfale, dove si conserva una pala dedicata a Sant’Antonio abate e San Giuseppe in contemplazione della Madonna con il Bambino (1789), opera di Giacomo Pauletta. Dello stesso Pauletta è l’Assunta affrescata sul soffitto (1791), di modesta fattura. In alto lungo la parete destra si aprono due finestre, mentre quelle sul fianco sinistro sono murate

Link:
http://www.chieseitaliane.chiesacattolica.it/chieseitaliane/AccessoEsterno.do?mode=guest&type=auto&code=65583