DECIMOMANNU (CA). Chiesa parrocchiale di Sant’Antonio abate

Corso Umberto, 59
https://goo.gl/maps/N3cYXRT4PymnCpTd6

 

La chiesa fu edificata nel XV secolo in stile gotico catalano. La Parrocchia è stata eretta nello stesso secolo.
La sua facciata è stata restaurata più volte; nel 1923 fu realizzato il timpano e convertita in circolare la forma rettangolare del finestrone.
Il portale è di stile lombardo, ad arcate concentriche, che poggiano su pilastri polistili.
A sinistra della facciata si erge il campanile che nel 1815 fu sopraelevato per ottenere una cella campanaria, ma purtroppo non si tenne conto dello stile dell’edificio.

L’interno della Chiesa è formato da una navata frammezzata da tre archi a sesto acuto e fiancheggiata a destra dalle cappelle più antiche, pure con archi a sesto acuto e con volte a crociera, e a sinistra da cappelle più recenti, con archi a tutto sesto e a volte a botte.
Il soffitto della navata è di tavole di legno, sostenute da travi lignee.
Nel coro e nell’abside sono ancora riscontrabili forme strutturali del Medioevo.
L’altare maggiore fu fatto costruire dal can. Giacomo Spiga; in origine erano di marmo solo la mensa e il paliotto, il resto in legno dorato. Ma nel 1789 esso fu tutto completato in marmo.
Conserva oggetti e arredi antichi, tra essi: una pila per l’acqua santa del secolo XVI; il fonte battesimale, su base di marmo con intarsi, che reca la data 1744; oggetti in argento (Croce parrocchiale con lo stemma crociato dei Trinitari; Croce d’altare con piede; reliquario di Santa Greca e lampada lavorata a sbalzo e cesellata del secolo XVIII).

Statua di s. Antonio sull’altar maggiore. Il Santo regge con la mano destra il libro su cui è il fuoco, con la sinistra tiene il bastone a tau.

 

Link:
https://www.comune.decimomannu.ca.it/vivere-decimomannu/architettura-religiosa/chiesa-di-santantonio/

https://www.beweb.chiesacattolica.it/edificidiculto/edificio/38121/Chiesa+di+Sant%27Antonio+Abate


Regione Sardegna