VERONA. Castelvecchio, “polittico di Boi”, Sant’Antonio abate.

Polittico di Boi, attribuito ad Altichiero (notizie 1369-1384).
Il polittico proviene dalla cappella della villa Zanardi nella frazione Boi di Caprino Veronese (VR).
In una carpenteria che è già tipica del gotico fiorito, raffigura la Madonna con il bambino in trono e i santi Giacomo, Antonio abate (a sinistra della Vergine), Giovanni evangelista, Cristoforo.
Per esso è stato ripetutamente avanzato il nome di Altichiero, il maggiore pittore veronese del Trecento, di cui certamente è presente tutta la cultura, specialmente nel trono traforato e prezioso, dal complicato gioco prospettico.
Anche la coppia dei donatori, acutamente caratterizzata nei volti e nei costumi, rivela una nuova curiosità naturalistica.

 

Fruibilità: aperto il lunedì dalle 13.30 alle 19.30, da martedì a domenica dalle 8.30, alle 19.30 (ultimo ingresso alle 18.45)

Internet:
Url: www.museodicastelvecchio.comune.verona.it – E-mail: castelvecchio@comune.verona.it

Data compilazione scheda: 15 aprile 2018

Nome del rilevatore: Valter Bonello


Regione Veneto