BRESCIA. Chiesa di Cristo Re, tela con s. Antonio abate di Palma il Giovane

Olio su tela, di 360 x 230 cm, raffigurante sant’Antonio abate del pittore veneziano Iacopo Negretti detto Palma il Giovane (1548/50 – 1628) firmato “Jacobus Palma F.”.

Restaurata nel 2011 e collocata in controfacciata.
Il Santo è in piedi, appoggiato al bastone. A terra, a destra, vicino ai suoi piedi, c’è un libro aperto; all’estremità sinistra in basso una fiamma.
Sullo sfondo, piccole scene raffigurano episodi della Vita di sant’Antonio abate.

 

 

La chiesa di Cristo Re fu edificata nella sua forma attuale nel 1888, inizialmente dedicata a S. Giovanni evangelista, fu consacrata col nuovo titolo nel 1927. Si trova a Borgo Trento, in un’area di antica espansione a nord di Brescia, in passato denominata Borgo Pile, Via Fabio Filzi, 5 B.
Dal 1934 al 1936 la chiesa grazie fu affrescata da Vittorio Trainini aiutato dal fratello Luigi. Imponente è il dipinto che fascia l’interno della cupola, con un’estensione di 160 mq. con 150 personaggi che raffigura il Giudizio Universale.

 

Link:
https://new.parrocchiacristorebrescia.it/arte/


Regione Lombardia