SANTARCANGELO DI ROMAGNA (Rn). Museo degli Usi e Costumi della Gente di Romagna, immagine di Sant’Antonio abate

MET, via Montevecchi, 41

Museo etnografico che raccoglie e conserva le testimonianze della gente di Romagna, e particolarmente della Romagna riminese-cesenate.
E’ stato inaugurato nel 1981, dopo un lavoro quasi decennale di ricerca e preparazione, in un edificio costruito nel 1924 come macello comunale; il suo allestimento ha subito un aggiornamento nel 2005, arricchendosi di nuovo materiale e di nuove suggestioni.
Espone strumenti ed oggetti legati alla vita popolare ed al mondo del lavoro, particolarmente all’agricoltura ed all’artigianato, ordinati e collegati in modo da permettere il recupero di una memoria e di una storia di attività e di gesti (materiali e simbolici) e di saperi tradizionali che corrono il rischio di essere dimenticati per sempre.


Immagine di Sant’Antonio Abate su una coperta per buoi.

 

Fruibilità:
Esposta in Museo.
Info: https://focusantarcangelo.it/met/

Rilevatore: Feliciano Della Mora

Data ultima verifica sul campo: 08/07/2007


Regione Emilia-Romagna