SCOPELLO, fraz. Ordarino (VC). Oratorio di San Bernardo, con immagine di sant’Antonio abate

1Scopello-Ordarino-SBernardo-foto-ComuneL’oratorio, di antica fondazione, è stato rimaneggiato più volte nei secoli, in particolare all’inizio del XIX secolo l’apparato decorativo è stato completamente rinnovato. Nascosta dall’altare di legno, era possibile vedere la parte terminale di un affresco più antico.
Un intervento di restauro, terminato a maggio 2019, sotto l’egida della Soprintendenza Archeologia Belle Arti Paesaggio per le province di Biella, Novara, Verbano Cusio Ossola e Vercelli ha permesso di portare alla luce un ciclo di affreschi di eccezionale interesse e altissima qualità finora sconosciuto.

Nel cilindro absidale è apparsa, al centro, la Madonna in trono con il Bambino, alla sua sinistra le figure di sant’Antonio Abate, san Giovanni Battista e san Sebastiano; alla sua destra san Bernardo, san Gottardo e san Secondo di Asti, il cui culto è attestato anche sulla facciata esterna della cappella di Oro di Boccioleto; alcuni di essi identificabili anche grazie alle iscrizioni.

Leggi tutto, vai a >>>>>>

Rilevatore: Angela Crosta


Provincia Vercelli