GIUGGIANELLO (LE). Chiesa Sant’Antonio abate

Via S Cristoforo, 73030 –
https://goo.gl/maps/J7NEz6DAPtarh36r5

 

Nel 1781 la chiesa di S. Antonio abate fu costruita sullo stesso luogo di una preesistente chiesa più piccola dedicata al patrono S. Cristoforo.
Nel 1957 fu costruito un vano con bagno e accessori posto sulla parte laterale destra dell’edificio.
Nel 1981 furono eseguiti dei restauri dal Genio Civile per il consolidamento statico dell’edificio.

L’edificio presenta la bella facciata in pietra leccese, rimasta incompiuta per la carenza dei mezzi finanziari. È divisa in due ordini da una trabeazione aggettante: nel primo ordine, scandito da alte lesene corinzie, si apre il portale d’accesso dalla decorazione mistilinea; il secondo ordine, raccordato al primo da volute, accoglie una finestra centrale finemente decorata, al di sopra della quale è raffigurato l’antico stemma civico di Giuggianello.
In posizione arretrata, in corrispondenza del braccio destro del transetto, si eleva il campanile a pianta quadrata, oggetto di recenti interventi.

L’interno si presenta a navata unica con transetto e presbiterio nel quale è custodito l’altare maggiore realizzato recuperando gran parte del materiale dell’altare della preesistente chiesa. Su di esso si colloca una grande nicchia contenente la statua lignea di San Cristoforo.
Nella navata e nel transetto sono distribuiti gli altari dedicati a Sant’Antonio di Padova, alla Madonna Addolorata (con tela del 1797), a San Vito (con tela del 1793), alla Madonna del Carmine (con tela del 1808) e a San Cristoforo.

 

Link:
https://www.beweb.chiesacattolica.it/edificidiculto/edificio/36527/Chiesa_di_Sant’Antonio_Abate_Giuggianello


Regione Puglia