AGIRA (EN). Chiesa di Sant’Antonio abate

Via Sant’Antonio abate, 40
https://goo.gl/maps/swffp5U5YNTRj41aA

 

Nel XIV secolo esisteva una chiesa intitolata a Sant’Antonio abate
L’attuale chiesa fu edificata nel 1505 sui resti della precedente.
La facciata attuale è frutto di rifacimento ottocentesco.

La chiesa sorge nel quartiere più alto della città. Il prospetto si presenta con una facciata a salienti con un portale a sesto acuto strombato. Il portale è preceduto da una scalinata esterna in pietra.
Il campanile è alto una ventina di metri con torre corniciata, lanterna su quattro pilastri e guglia a mosaico siciliano.
Purtroppo, una costruzione privata edificata negli anni 80 del Novecento impedisce la visuale a distanza di questo magnifico insieme.
La muratura perimetrale continua è in pietrame misto. Tetto a due falde in coppi di cotto.

L’interno è ad aula unica a sviluppo longitudinale. Il soffitto a cassettoni con rosoni in carta pesta maschera la copertura a capriate.
La chiesa custodisce una bella statua di sant’Antonio, nella cappella a destra dell’altare maggiore.

La Chiesa ospitava parecchie opere d’arte, che ora sono conservate nella chiesa di Sant’Antonio di Padova, tra esse una Croce dipinta attribuita al Maestro della Croce di Piazza Armerina della seconda metà XV secolo; numerose pregevoli tele del Settecento; una con l’Arcangelo Gabriele e la Vergine Annunziata del XV secolo.

Un olio su tela del settecento che raffigura S. Antonio abate, con il fuoco in mano e una serie di storie dipinte intorno alla sua figura, è oggi collocata nel primo altare a destra della chiesa di S. Antonio di Padova.

 

 

Link:
https://www.beweb.chiesacattolica.it/edificidiculto/edificio/16301/Agira+%28EN%29+%7C+Chiesa+di+Sant%27Antonio+Abate
https://www.typicalsicily.it/virtual-tour/v151/
https://digilander.libero.it/agira1/santonioabate.htm


Regione Sicilia