MONTEFALCO (PG). Chiesa e complesso Museale di San Francesco, affreschi con storie di s. Antonio abate, metà XV secolo

 

La Chiesa di San Francesco, costruita tra il 1335 e il 1338 dai Frati Minori, fu il primo insediamento francescano entro le mura e il terzo nell’ambito montefalchese.
Nel 1863 passò in proprietà al Comune di Montefalco e dal 1895 divenne sede della pinacoteca e del museo civico. Gli interventi di restauro eseguiti alla fine del XX secolo hanno consentito la riapertura del Museo al pubblico. L’esterno, di semplice impianto architettonico, è caratterizzato da una facciata monotona di pietra bianca sovrapposta nell’Ottocento.
La Chiesa a pianta rettangolare è composta da una navata centrale che si conclude con un’abside pentagonale, ai lati della quale ci sono due cappelle, anch’esse, a pianta rettangolare. La navata laterale è stata ricavata nel XVII secolo con l’abbattimento delle pareti laterali di singole cappelle costruite a partire dal XIV secolo.
La superficie pittorica è stata affrescata tra il XIV e il XVI secolo, da famosi artisti, tra cui Benozzo Gozzoli e Pietro Vannucci detto il Perugino.

Abside destra:  Cappella di Sant’Antonio abate
La Cappella è affrescata con le Storie di Sant’Antonio abate, a testimonianza della popolarità del Santo nel ‘400.
Nell’arco d’ingresso al centro Gesù tra gloria di Serafini; lateralmente tre fatti della vita di Sant’Antonio.

Nella volta della crociera alla prima vela sopra la parete:
Sant’Antonio dona ai poveri il suo avere, Sant’Antonio si fa monaco.
Alla seconda vela:
Sant’Antonio battuto dai demoni, Sant’Antonio salvato da un monaco.
Alla terza vela:
La storia del drago, la provvigione miracolosa.
Alla quarta vela:
Sogno del Re di Palestina.
Nella lunetta Crocefissione con Angeli, San Giovanni, Santa Maria Maddalena e San Francesco.

L’attribuzione non è certa, l’ipotesi più accreditata è che la cappella sia stata affrescata da Andrea di Cagno di Morico (notizie 1418-1446), che operò a Foligno e a Montefalco nella prima metà del XV secolo.
All’interno della cappella è conservata la “Madonna del Soccorso”, opera del montefalchese Francesco Melanzio(1465- 1526 circa).

 

Link:
https://www.montefalco.it/chiesa-di-san-francesco/

http://www.ediart.it/Archivio%20fotografico%20II/citt%C3%A0%20e%20luoghi%20umbria/pag%20musei%20collezioni%20umbria/museo%20s%20franc%20montef%20varie/museo%20montefalco%20%20varie%202.htm

https://www.iluoghidelsilenzio.it/chiesa-e-complesso-museale-di-san-francesco-montefalco-pg/


Regione Umbria